POLITICA PER LA PRIVACY

Per la Ponti è sempre stato di primaria importanza il rispetto della privacy di chiunque, persona fisica o giuridica, intrattenga rapporti e comunichi i propri dati all’azienda, dal fornitore, al lavoratore, al consumatore. In particolare, la Ponti S.p.A. si attiene a quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 in materia di protezione di dati personali. Sia a livello di sistemi informativi che di procedure organizzative vengono messe in atto tutte quelle azioni finalizzate alla salvaguardia dei dati personali conferiti da terzi, come previsto dalla normativa in essere. Responsabile aziendale del trattamento dei dati è il dott. Andrea Gaggianese. Segnalate via mail qualunque aspetto dell’attività aziendale che risulti non rispettoso della privacy; provvederemo a fare il possibile per risolverlo.

INFORMATIVA PER CLIENTI E FORNITORI, AI SENSI DELL’ART.13 D.LGS. 196/2003 IN MATERIA DI PROTEZIONE DI DATI PERSONALI.

Finalità del trattamento.
Il trattamento è diretto all’espletamento da parte della società delle obbligazioni contrattuali e di legge derivanti dal rapporto in essere con il cliente / fornitore e pertanto ai sensi del D.Lgs. 196/2003 non è richiesto il consenso.

Modalità di trattamento dei dati.
Il trattamento dei dati consiste nell’archiviazione, in formato cartaceo ed elettronico, di documenti contenenti i dati anagrafici e nella registrazione in apposite maschere software dei medesimi dati anagrafici.

Conferimento dei dati.
Il conferimento dei dati è facoltativo ma indispensabile per l’esecuzione delle obbligazioni contrattuali e per il soddisfacimento di quanto previsto da leggi e regolamenti.

Conseguenze del mancato conferimento dei dati.
Il mancato conferimento dei dati può impedire o comportare difficoltà nell’adempimento delle obbligazioni contrattuali.

Comunicazione dei dati a terzi.
I dati non vengono comunicati a terzi, fatti salvi gli adempimenti contrattuali (esempio: comunicazione alla banca per effettuazione bonifici) e quanto previsto dalla legge. I dati personali non sono soggetti a diffusione. Titolare e responsabile del trattamento è la ditta Ponti S.p.A., con sede a Ghemme (NO) in via Ferrari, 7 Responsabile del trattamento è il dott. Andrea Gaggianese. L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti a lui riservati, sanciti dall’art. 7 di cui si riporta il testo integrale.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196 -Codice in materia di protezione dei dati personali

Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e dei rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.