PONTI SUL WEB

Peperoni arrosto all’Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti


Peperoni arrosto all’Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti

Peperoni arrosto all’Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti
Ingredienti
5 peperoni spessi
2 spicchi d'aglio
zucchero 3 cucchiaini
sale 1 cucchiaino
Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti 4 cucchiai

Preparazione
Cuocere i peperoni al forno a calore massimo, fino a che appariranno abbrustoliti (in parte diventano neri o cmq molto scuri, ma non in modo omogeneo). Lasciali intiepidire e sbucciali cercando di recuperare tutto il liquido fuoriuscito nella cottura e quello interno. Filtrare il liquido e farlo bollire in un casseruolino riducendo di due terzi (dovrà risultare sciropposo). Aggiungere lo zucchero, il sale, l'aglio grattugiato sulla punta della forchetta (se vi sembra troppo forte, tagliatelo a pezzi) e l'Aceto Balsamico di Modena IGP Ponti. Portare ad ebollizione il liquido per 2 minuti, filtrarlo e versarlo su un piatto fondo. Suddividere i peperoni arrostiti in 2 o 3 filettoni, passarli nel liquido e disporli in una teglia (è, di norma, il modo migliore per farli stare bene, cmq non bisogna metterli in forno), coprirli con il liquido rimasto. Fare insaporire per almeno 12 ore (in frigo copriteli come potete, sono molto aromatici) e servire come antipasto da soli, oppure con filetti di acciuga, oppure ancora con bagna cauda.